Il commento

 San Quirico - San Niccolò  1 - 0

(Checcucci)

 

 “GALLINA VECCHIA ... FA BUON GOAL...!!!”

di Giorgio Pesatti

 

Con la seconda rete stagionale del “vecio” ma sempre valido Checcucci il San Quirico conquista tre punti importantissimi nella sfida che vedeva di fronte le deluse del Campionato, ovvero San Quirico e San Niccolò.

Maioli manda in campo un 4-3-3 (ben presto rivisto) con Andrea Cerboneschi tra i pali, Checcucci dietro ad Ale Cerboneschi, Thaon di Revel e Ragionieri; a centrocampo parte dal primo minuto Antonio Giuntini (tra i migliori a fine gara, ndr), con Triboli ed il fratello Gabriele ai lati, e davanti svariano Colonna e Mattia Guerrini dietro al rientrante Fanfani. In panchina si rivede dopo una lunga assenza il mitico Burgassi.

Gli ospiti partono più pimpanti conquistando subito il centrocampo ed allora mister Maioli sposta Ragionieri, senza marcatura, dall’altra parte, creando peraltro un po’ di scompenso tattico che perdurerà per quasi tutto il tempo, arginando tuttavia le sfuriate iniziali di Camiciottoli. Al 16’ episodio chiave della gara con il bravo Romoli che viene espulso per un fallo da ultimo uomo su Mattia Guerrini lanciato a rete. Il direttore di gara spedisce fuori il libero, scatenando le furibonde polemiche degli ospiti continuate anche nell’intervallo ed al termine della gara. Nonostante la superiorità numerica,i padroni di casa trovano estrema difficoltà ad imporre il proprio gioco. Da segnalare al 17’ un tiro al volo di Fanfani ed al 27’ una traversa colpita da Colonna con un intenzionale traversone. Al 32’ occasionissima per lo stesso Colonna che, lanciato splendidamente da Antonio Giuntini, sbaglia davanti al portiere. Al secondo minuto di recupero, il pessimo direttore di gara annulla clamorosamente un goal probabilmente valido del possente Carrai che sbilancia furbescamente Thaon di Revel ed insacca con un perfetto pallonetto. L’arbitro annulla la rete per fallo sul difensore locale scatenando le roventi polemiche degli ospiti che minacciano pesantemente la terna arbitrale al rientro negli spogliatoi.

Clima infuocato nell’intervallo anche in casa biancorossa dove mister Maioli cerca disperatamente i motivi della deludente prestazione offerta dalla squadra nella prima frazione di gioco. Il mister locale decide due sostituzioni, spedendo in campo Giani per Thaon di Revel ed Ema Guerrini per Ragionieri, arretrando Colonna sulla linea di centrocampo. Il San Quirico appare fin da subito disposto meglio in campo e comincia a pressare con insistenza verso la porta avversaria. Al 10’ Gabriele Giuntini spizzica di testa un pallone che arriva a Mattia Guerrini, lesto a calciare a colpo sicuro ma la difesa avversaria salva in extremis. Passa un minuto ed il bravo n. 1 Boli si supera deviando un diagonale di Fanfani. Al 25’ contropiede del San Niccolò che costringe Checcucci ad un fallo al limite dell’area. L’arbitro decreta una punizione di seconda che il giovane Cerbonechi salva compiendo un autentico miracolo. Al 27’ entra Siminoli per Fanfani. Il San Quirico continua la sua pressione contro un San Niccolò che tenta strenuamente di portare a casa l’importante risultato. Al 31’ fa il suo ingresso in campo nelle fila degli ospiti l’ex Cianferoni. Gli ultimi minuti diventano un autentico assedio e quando sembra che oramai non ci sia più possibilità di vittoria, il mitico Checcucci leva le castagne del fuoco segnando l’importante goal del successo calciando di esterno un pallone respinto su corner. I padroni di casa controllano abilmente il risultato fino alla fine dei quattro minuti di recupero decretati dall’arbitro che vedono anche l’ingresso in campo di Franco Meucci al posto di Colonna.

La squadra di San Quirico vince così questa importante sfida che gli permette peraltro di ridurre di due punti lo svantaggio dalla capolista Magnini che aveva impattato contro il Fiorenza.

Vittoria quindi che dà morale, una importante iniezione di fiducia in vista della importante sfida di sabato prossimo che vedrà gli attuali detentori sfidare l’altra capolista Rione San Frediano, in una gara fin da adesso piena di adrenalina.

Cognome Nome Voto
BRASCHI MARCO  
BURGASSI LEONARDO  
CALUBANI GABRIELE  
CERBONESCHI ALESSANDRO 6,5
CERBONESCHI ANDREA 7
CHAVES E SILVA PAULO CESAR  
CHECCUCCI DUCCIO 7
COLONNA ANGELO 6
DE  PAOLA TOMMASO  
ESPOSITO DANIELE  
FANFANI MASSIMILIANO  
FANFANI TIZIANO 6
GIANI ANDREA 6,5
GIUNTINI ANTONIO 7
GIUNTINI GABRIELE 6
GUERRINI EMANUELE 6
GUERRINI MATTIA 6
MEGA ANTONIO  
MEUCCI FRANCO s.v.
NARDONI PABLO  
NAVARRIA ANDREA  
PAPI FRANCESCO  
PASCALE STEFANO  
RAGIONIERI ENEA 6
SETTIMELLI SIMONE  
SIMINOLI CARMINE s.v.
THAON DE REVEL PAOLO 6
TRIBOLI LUIGI 6,5
1996-1997 1997-1998 1998-1999 1999-2000 2000-2001 2001-2002 2002-2003 2003-2004 2004-2005 2005-2006 2006-2007 2007-2008