Il commento

 Panzano - San Quirico  0 - 1

(G. Giuntini)

 

 “CREDIAMOCI!”

di Giorgio Pesatti

 

Grazie ad un bolide da fuori area scagliato al terzo minuto di recupero dall’Arcangelo Gabriele Giuntini, il San Quirico conquista tre punti importantissimi nella volata scudetto mantenendo invariate le distanze dal Magnini ed approfittando dello scivolone casalingo del Rione San Frediano ad opera di un ritrovato Querceto. Vittoria sofferta, arrivata proprio allo scadere dopo che ancora una volta la nostra squadra ha giocato quasi un intero tempo in dieci per l’espulsione di Colonna, capace di farsi espellere dopo appena nove minuti dal suo ingresso in campo.

Si parte con Burgassi  tra i pali e, davanti a lui, si schierano Gigli, Checcucci, Navarria e Settimelli. Davanti alla difesa opera Meucci con Pollini e Triboli ai lati, mentre sulle fasce giocano De Paola e Gabry Giuntini con Ema Guerrini unica punta.

Ospiti subito pericolosi al 3’ con Pollini che calcia dal limite un insidioso rasoterra sventato da Iacomelli. Al 12’ è ancora l’ispirato Pollini a calciare un delizioso pallonetto su punizione per Triboli che, lanciato in area, fa partire un tiro a mezz’aria respinto ancora da Iacomelli. Ancora Pollini al 15’ calcia fuori dal limite dell’area. Al 20’ i padroni di casa si affacciano per la prima volta dalle parti di Burgassi con un calcio di punizione spedito sopra la traversa da Agnelli. Al 26’ brivido per gli ospiti con Mantovanelli che, lasciato colpevolmente solo nell’area piccola, non arriva per un soffio alla deviazione. Panzano in crescita ed al 30’ Checcucci salva come può su Terzani lanciato a rete. Il San Quirico reagisce al 34’ con uno scambio Guerrini – Giuntini, nel frattempo portato al centro, con tiro finale del mitico Gabry che finisce alto sopra la traversa. Al 37’ ospiti vicino al goal con Settimelli che rimette dal fondo un perfetto assist per Guerrini che calcia a colpo sicuro ma Iacomelli riesce a salvare il risultato. Al 41’ punizione per il San Quirico; calcia Pollini che colpisce clamorosamente il palo a portiere battuto.

Si va molto volentieri al riposo,  tenuto conto anche delle condizioni climatiche della giornata che costringono peraltro Settimelli a lasciare la gara.

Nella ripresa entrano Colonna per l’esausto “Gighen” Settimelli e Cartoni per un De Paola comunque positivo.

San Quirico subito in avanti con Pollini bravo a recuperare un bislacco rinvio di Iacomelli e pescare in area Cartoni che di destro spara alto. Al 2’ è Giuntini a calciare alto un pallone servitogli dalla fascia da Colonna. Al 5’ l’arbitro assegna una punizione al Panzano per un fallo di Colonna ammonendo il giocatore biancorosso. Batte Maffii e Burgassi para. Al 7’ Guerrini calcia dal vertice dell’area alto sopra la traversa. All’8’ Pollini pesca Giuntini in area ma spara alto davanti a Iacomelli . Al 9’ entra Fino per l’acciaccato Guerrini e, nel frattempo, Colonna, oramai recidivo, combina il pasticcio, lamentandosi ed imprecando con veemenza nei confronti dell’arbitro per una gomitata subita in area, viene ammonito per la seconda volta dal direttore di gara che lo manda anzi tempo negli spogliatoi. San Quirico, quindi, in dieci ed al 10’ Burgassi salva il risultato sventando un insidioso tiro di Terzani lanciato a rete da uno svarione di Gigli. Il Panzano crede all’impresa di una vittoria mai conquistata in questo Campionato ed al 21’ Burgassi si supera deviando sopra la traversa un pallone calciato dal veloce Mantovanelli. Reagisce il San Quirico con Fino che al 22’ sferra un diagonale che sfiora il palo lontano. Al 27’ Antonio Giuntini sostituisce l’infortunato Meucci. Gli ospiti cercano disperatamente il vantaggio ed al 35’ Triboli, servito da Pollini al limite dell’area, calcia di poco sopra la traversa. Al 37’ viene espulso il Presidente Brunetti per avere contestato un direttore di gara assolutamente non all’altezza, salvato solo dalla correttezza delle squadre in campo. San Quirico ancora in avanti ed al 39’ Checcucci sfiora la rete con un colpo di testa su corner. L’arbitro assegna cinque minuti di recupero ed al 43’ il San Quirico trova la rete con un mirabolante fendente scagliato da Gabriele Giuntini sul quale il pur bravo Iacomelli non può arrivare. Ospiti in delirio e missione compiuta.

Il San Quirico conquista tre punti d’oro tornando alla vittoria in trasferta dopo tre mesi. Ancora una volta l’inferiorità numerica pare stimolare la squadra di mister Maioli che riesce a espugnare il difficile campo di Panzano in attesa della prossima delicata sfida contro il San Felice a Ema in lotta per la salvezza sul campo da sempre avverso del Galluzzo.

1996-1997 1997-1998 1998-1999 1999-2000 2000-2001 2001-2002 2002-2003 2003-2004 2004-2005 2005-2006 2006-2007 2007-2008
Cognome Nome Voto
BRASCHI MARCO  
BURGASSI LEONARDO 7
CALUBANI GABRIELE  
CARTONI JACOPO 6
CERBONESCHI ALESSANDRO  
CERBONESCHI ANDREA  
CHAVES E SILVA PAULO CESAR  
CHECCUCCI DUCCIO 6
COLONNA ANGELO 5
DE  PAOLA TOMMASO 6
ESPOSITO DANIELE  
FANFANI MASSIMILIANO  
FANFANI TIZIANO  
FINO SIMONE 6
GIANI ANDREA  
GIGLI SIMONE 6
GIUNTINI ANTONIO s.v.
GIUNTINI GABRIELE 7,5
GUERRINI EMANUELE 5,5
GUERRINI MATTIA  
MEGA ANTONIO  
MEUCCI FRANCO 6,5
NARDONI PABLO  
NAVARRIA ANDREA 6,5
POLLINI PIETRO 6,5
PAPI FRANCESCO  
PASCALE STEFANO  
RAGIONIERI ENEA  
SETTIMELLI SIMONE 6
SIMINOLI CARMINE  
THAON DE REVEL PAOLO  
TRIBOLI LUIGI 5,5
VITIELLO FRANCESCO