ARCHIVIO ANNATE        
1994

1995

1996

1997

1998

1999

2000

2001

2002

2003

2004

2005

2006

2007

2010

2011

2012

2013

2014

   PALMARES DELLA SQUADRA DI CALCIO dal 1989 ad oggi - foto di alcuni trofei conquistati  

TORNA ALL'ANNATA 2013-2014

                         21 marzo 2014

Si Comunica

San Quirico

1

1

 Marcatori: (Pepi (r))

                              

“UN PUNTO GUADAGNATO ...”

 

Il commento

Il San Quirico acciuffa all’ultimo tuffo un insperato pareggio dopo aver disputato una delle peggiori gare della sua storia recente, in special modo nella prima frazione di gioco.

Si parte con il ritrovato Wolf tra i pali, Gigli, Izzo, Petrotto, Marco Sicoli in difesa, centrocampo con Mazza, Granata, Meucci, Pepi, Bowen Taylor, Becagli.

Partono forte i padroni di casa, anche se il San Quirico si presenta con un tiro di Bowen al 5’ che finisce di poco a lato. Passano due minuti ed un tiro del bravo n. 11 finisce di poco fuori. Al 9’ incomprensione tra Izzo e Wolf e per poco non ne approfitta il centravanti avversario. Al 10’ pericolosa mischia in area biancorossa. Il San Quirico è letteralmente assediato dallo strapotere dei padroni di casa che vanno vicino alla rete con Lazar che calcia su Wolf in uscita. Ancora padroni di casa scatenati al 17’ con il n. 10 che tira ma Wolf para. Al 30’ arriva il meritato vantaggio dei locali direttamente su calcio di rigore per un fallo di Petrotto su una punta avversaria. I padroni di casa continuano l’arrembaggio ed al 32’ un calcio di punizione dalla distanza viene devìato sul palo dal super impegnato Wolf. Al 36’ si rivede il San Quirico in attacco. Al 40’ Bowen calcia alta una punizione diretta.

Finisce uno dei peggiori primi tempi di sempre giocati dal San Quirico che si ripresenta nella ripresa con Panico al posto di Mazza.

Al 7’ arriva un altro cambio con Sferragatta che prende il posto di Meucci. Il San Quirico appare messo meglio in campo. Al 9’ Becagli prova con un sinistro controllato dall’estremo difensore avversario. Al 12’ è Pepi a provare dalla distanza. Al 14’ Lorenzo Sicoli rientra dopo il lungo infortunio e prende il posto di Granata. Al 22’ è lo stesso Pepi a spedire alto sugli sviluppi di un fallo laterale. Ancora San Quirico al 24’ con Becagli che calcia a lato,

sempre sugli sviluppi di un fallo laterale. Al 31’ Lorenzo Sicoli viene lanciato a rete ma cade in area. Al 32’ Giuntini prende il posto di Becagli. Al 33’ Panico calcia una punizione diretta. Al 38’ è Bowen a provare dalla distanza un calcio di punizione. L’arbitro decreta 6’ di recupero.  Al 42’ Bowen lanciato nell’area piccola riesce a calciare ma viene pesantemente colpito da un giocatore avversario. L’arbitro assegna un calcio di rigore che viene realizzato da Pepi. L’infortunato Bowen lascia il campo a Diotallevi, mentre un sospetto calcio di rigore viene negato ai padroni di casa per fallo sul n. 18 che, doppiamente ammonito, non viene incredibilmente espulso dal direttore di gara.

Finisce, quindi, con un pareggio che sta molto stretto ai padroni di casa questa vibrante partita che, specialmente nel primo tempo ha visto in evidente difficoltà la squadra biancorossa.

Adesso occorrerà riflettere con attenzione sulla imbarazzante prestazione di questa sera , per affrontare nel migliore dei modi la delicatissima sfida di vertice contro il San Niccolò.

 

 Cognome

Nome

voto

BACCI

STEFANO

 

BARSANTI

ALESSANDRO

 
BECAGLI GIACOMO

5,5

BOWEN TAYLOR

DAVID

5,5

BURGASSI

LEONARDO

 

CIPRIANI

MARCO

 

COLONNA

ANGELO

 

DE  PAOLA

TOMMASO

 

DIOTALLEVI

LORENZO

s.v.

GIANI

ANDREA

 

GIGLI

SIMONE

6

GIUNTINI

GABRIELE

s.v.

GORI SAVELLINI

ALESSIO

 

GRANATA

ALESSIO G.

5,5

IZZO

GREGORIO

5,5

MANETTI

LORENZO

 

MAZZA

MARCO

5,5

MEGA

ANTONIO

 

MEUCCI

FRANCO

5,5

PANICO

CLAUDIO

6

PEPI ALESSIO

6

PETROTTO

MARCO

6,5

ROSSI

TOMMASO

 

SFERRAGATTA

LORENZO

6

SICOLI

LORENZO

5,5

SICOLI

MARCO

5,5

TRIBOLI

LUIGI

 

WOLF

FILIPPO

7