ARCHIVIO ANNATE        
1994

1995

1996

1997

1998

1999

2000

2001

2002

2003

2004

2005

2006

2007

2010

2011

2012

2013

2014

2015

2016

   PALMARES DELLA SQUADRA DI CALCIO dal 1989 ad oggi - foto di alcuni trofei conquistati  

TORNA ALL'ANNATA 2015-2016

                           18 aprile 2016

Vieusseux

San Quirico

2

2

 Marcatori: (Porcello 2)

                              

“CREDERCI SEMPRE”

 

Il commento

Il San Quirico ancora rimaneggiato, come spesso è accaduto in questo finale di stagione, si presenta con numerose assenze sull' insidioso campo del Vieusseux, dove aveva già disputato e vinto la precedente giornata di campionato contro gli Undici Leoni appena 3 giorni prima. 

Lo stratega Maioli schiera un 4-5-1 di copertura. Formazione parzialmente ingannevole data la naturale indole degli esterni ad anteporre la fase offensiva a quella di ripiego. In porta ancora il sacrificato Giuntini, che  già aveva incantato la platea biancorossa con uscite aree spericolate, ma efficaci, nel difficile campo di Pontassieve.

Da destra verso sinistra Gigli Giani Petrotto Izzo. Centrocampo con Sicoli L. Bowen Pepi Guidarelli Sicoli M. . Unica punta il redivivo Porcello. La partita inizia su ritmi blandi, con le due squadre che si studiano senza osare troppo. Entrambe le squadre non creano troppi pericoli nella fase iniziale, con un San Quirico più dedito a far correre meno rischi possibili al neoportiere Giuntini.  

Dopo 24' minuti è però il San Quirico a portarsi in vantaggio. Bowen recupera una palla centralmente lanciando Sicoli L. sulla destra che con un rimpallo prima, e un dribbling nello stretto poi, salta i due difensori avversari, scaricando dal fondo per l'accorrente Porcello, che piazza di piatto sotto la traversa! 0-1 per gli ospiti! Il SQ sembra a questo punto gestire il risultato, non rischiando troppo in fase difensiva.

E' Sicoli M. a rendersi pericolo con un'incursione dalla destra concludendo però a lato. Ma dopo pochi minuti, quando meno te lo aspetti, è Liperoti,forte attaccante della formazione avversaria, lesto a sfruttare una svista difensiva dell'esperto Gigli appoggiando in rete alle spalle dell'incolpevole Giuntini. 1-1 palla al centro. Il SQ si ripropone in attacco con un paio di conclusioni pericolose su punizione dalla distanza di Sicoli L.: la prima respinta in corner dall'estremo difensore, la seconda che va a stamparsi sull'incrocio dei pali. Assurdo. 

Ed è mentre si avvicina la fine del primo tempo che i padroni di casa vengono fuori. Il Vieusseux intimorisce i biancorossi (gialloviola per l'occasione) con qualche azione pericolosa e si introduce con più frequenza nella metà campo avversaria. Poco prima dello scadere della prima fase di gioco arriva il vantaggio dei padroni di casa sugli sviluppi di un calcio d'angolo, dove è ancora Liperoti a insaccare di testa.

Squadre al riposo.

 


Una simpatica rappresentazione satirica della seconda frazione di gioco

 

Il st rinizia con il ritorno di Abdoul in campo, al posto dell'infortunato Petrotto. Il Vieusseux rinizia meglio la ripresa, non arrivando però mai a concludere nella porta difesa da Giuntini. Dopo circa 10' minuti è il SQ a prendere campo e a sovrastare fisicamente gli avversari. Al 16' una lunga rimessa di Sicoli M. libera il giovane talentuoso fratello davanti al portiere avversario, che spreca però scaricando la palla sul fondo. Da qui in poi è predominio SQ che non fa respirare gli avversari, costringendoli nella loro metà campo e ad arguti stratagemmi per guadagnare tempo utile. Alla fine l'assedio premia la squadra ospite che trova il pareggio con un azione corale: Sicoli M. sulla sinistra mette nel mezzo per Bowen che spizzica di testa per Porcello che con un bel diagonale conclude a rete. Il VIeusseux tramortito è in balia degli attacchi del SQ che sfiora il vantaggio con l'infaticabile Porcello che, dopo un bell'assist di Dia, conclude da distanza ravvicinata a fil di palo. All'ultimo minuto è poi Sicoli L. a concludere con una potente conclusione nella porta avversaria, ma il tiro è centrale e il portiere schiaccia la palla a terra, sancendo la fine della partita. Tre fischi e tutti a casa, con un buon SQ che si tiene sopra di 3 punti (4 considerando gli scontri diretti) rispetto alla diretta concorrente al terzo posto Vieusseux.


la cronaca della partita dal sito del Vieusseux

 

 Cognome

Nome

voto

BOWEN TAYLOR DAVID

6

BURGASSI LEONARDO  
DIA ABDOUL

6

DIOP ELHADJI MALICK

 

DIOTALLEVI LORENZO  
GIANI ANDREA

6

GIGLI SIMONE

5.5

GIUNTINI GABRIELE

7

GONNELLI ANDREA  
GRANATA ALESSIO  
GUIDARELLI FABIO

6

IULIANO DOMENICO  
IZZO GREGORIO

6.5

LASTRAIOLI LORENZO  
MAGAZZINI COSIMO  
MAIONE RAFFAELE  
MEUCCI FRANCO

6.5

NGEYA NKOUEMI LANDRY  
PASQUALE NICOLA  
PEPI ALESSIO

6.5

PERRI PAOLO  
PETROTTO MARCO

6

PINEIDER CHRISTIAN  
PORCELLO STEFANO

7

ROSSI TOMMASO

 

SFERRAGATTA LORENZO  
SICOLI LORENZO

6.5

SICOLI MARCO

6.5

TREZZA TOMMASO  

  CLASSIFICA CANNONIERI  

12 Porcello
11 Sicoli L.
7 Landry
5 Bowen
3 Sferragatta, Abdoul, Diop
2 Guidarelli
1 Granata, Iuliano, Pineider, Mega, Giuntini, Maione, Pepi, Izzo, Meucci